A Valeggio il GAS organizza un negozio temporaneo dedicato all’abbigliamento biologico e etico

L’idea del negozio temporaneo nasce da Marileno Brentegani presidente dall’Associazione Percorsi e da Maria Grazia Lugo con l’intento di rivitalizzare la piazza ed il centro storico di Valeggio: negozi temporanei che portino novità e allo stesso tempo siano un mezzo per fare cultura. L’ideale sarebbe che tali iniziative fossero concordate tra i vari commercianti e magari l’amministrazione per un progetto mirato negli obiettivi e con una cadenza temporale pianificata con altre manifestazioni.

I gruppi di acquisto solidali sono formati da persone che credono in un nuovo modello di economia più umana ed etica e si muovono nel “mercato” con acquisti che favoriscano questo approccio. Di solito si rivolgono ad aziende soprattutto biologiche per acquisti di generi alimentari direttamente dal produttore privilegiando la vicinanza delle aziende e la certificazione biologica. In particolare il gruppo di Valeggio ha come punto di ritrovo per il ritiro dei propri acquisti in una piccola serra, dalla quale ha preso lo spunto per denominarsi GAS effetto serra.

Partendo da questi presupposti, si sperimenta un’iniziativa insolita e in qualche modo innovativa che unisce un gruppo di acquisto solidale ed un negozio di abbigliamento in centro a Valeggio.


Da un lato il GAS si apre all’abbigliamento e alle sue caratteristiche di equità derivanti dall’uso di materie prime rinnovabili e naturali, ma soprattutto di capi ottenuti nel rispetto dei lavoratori che li hanno confezionati. Non da ultimo vi è l’aspetto di divenire motore di propulsione per piccole aziende italiane che trovano in questo modello di economia etica il modo di far fronte ad una crisi che ha fortemente penalizzato il settore.

Dall’altro un raffinato negozio del centro si apre all’ospitalità di un’iniziativa che non gli porta vantaggi economici. Infatti una zona del suo negozio lb collezioni viene temporaneamente dedicata a questa iniziativa che vedrà esposti per la vendita dedicata ai GAS di capi di vestiario biologici, senza alcun ricarico.

Questi i semplici dati. Se poi si va al di là dei puri fatti c’è sempre l’incontro tra persone. Infatti Marileno non solo è un amico, ma soprattutto una persona con una grande apertura mentale ed una naturale curiosità: non a caso è promotore di iniziative come il mercatino dell’antiquariato e del vintage, iniziative di respiro internazionale. A lui, a nome del GAS di Valeggio esprimo la più grande riconoscenza per questa disponibilità che ci offre.

La manifestazione durerà da sabato 17 aprile a domenica 25 aprile con apertura giornaliera per il sabato, pomeridiana per la domenica e dalle 17 alle 19 nei giorni feriali escluso il lunedì.

Contemporaneamente alla vendita e alla visione dei capi di abbigliamento, vi sarà la possibilità di conoscere il mondo del biologico con alcuni appuntamenti:

  • Domenica 18 aprile sarà presente Robero Margini della ditta EQUIXEDEN a disposizione per illustrare i suoi capi e la filosofia della sua ditta.
  • Domenica 25 aprile sarà presente Giulia Gasparin, titolare della ditta Eco-sfera che illustrerà la filosofia dei prodotti della “bottega della Canapa” (cosmetici, magliette e accessori) presenti nel negozio temporaneo. Sarà possibile avere del materiale informativo su questo materiale che fino a pochi decenni fa aveva un ruolo importante nell’economia della nostra regione.
  • Domenica 18 e 25 aprile nel pomeriggio sarà possibile una prova di trucco gratuita con prodotti biologici e avere consigli di bellezza da parte di Laura Vioni, erborista da tre generazioni, naturopata e tra i fondatori del GAS effetto serra.
  • Inoltre sarà possibile conoscere da vicino il mondo dei GAS attraverso i gasisti presenti.

Appuntamento quindi a Valeggio sul Mincio in piazza Carlo Alberto, nel negozio lb collezioni da sabato 18 aprile a domenica 25 aprile.

Paola Ferrarin

Presidente dell’associazione GAS effettoserra di Valeggio sul Mincio

Per vedere e scaricare le locandine dell’evento clicca qui e qui

Pubblicato in Eventi, gruppi di acquisto solidale, Iniziative Taggato con: , , , , , , , ,
4 comments on “A Valeggio il GAS organizza un negozio temporaneo dedicato all’abbigliamento biologico e etico
  1. mara scrive:

    sono dispiaciuta di aver scoperto per caso su internet un così bell evento sarà stato poco pubblicizzato in paese?

  2. ENRICO scrive:

    ciao
    sei ancora in tempo poiche’ si chiude domani sera
    ci sara’ anche la titolare di ecosfera (abiti e cosmetici in canapa) nel pomeriggio
    c’e’ anche il mercatino dell’antiquariato
    un saluto
    Enrico

  3. FABIO DONA' scrive:

    ciao vorrei sapere come aderire al gas di Valeggio!
    grazie mille per la cortesia

    Fabio
    (omesso numero di cellulare)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


9 + cinque =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>