Incontro su ECONOMIE DIVERSE

Interessante incontro presso l’Università di Verona su pratiche e ricerca sulle economie “diverse”. L’anno scorso alcuni di noi hanno collaborato alla realizzazione di una ricerca condotta dall’università di Verona  relativa ad economie diverse che cerchiamo di costruire  e alle pratiche necessarie per poterle concretizzare, ci saranno anche i nostri Mimmy e Antonio come testimoni delle pratiche di economia solidale.

Università di Verona

Dipartimento di Filosofia Pedagogia Psicologia

in collaborazione con

Dipartimento di Studi Politici e Sociali Università di Parma, Consigliera di Parità Provincia di Verona, C.S.V. di Parma – Forum solidarietà, I.F.O.L.D. Cagliari

27 gennaio 2011 ore 16/19.30 – aula T1 Polo Zanotto (viale dell’Università)

ECONOMIE DIVERSE – il circolo virtuoso tra pratiche e ricerca

Incontro conclusivo di restituzione del Joint Projects

“Economie diverse. Processi educativi e sociali nelle pratiche economiche emergenti”

info: antonia.devita@univr.it

Si ringraziano: El Selese (Des Verona), BioSardinia e Res (Nu), Domus Amigas – Centro Sperimentazione Autosviluppo (Iglesias)

PROGRAMMA

Ore 16.00 – Saluti, Luigina Mortari

Direttrice del Dipartimento di Filosofia Pedagogia Psicologia

Ore 16.10 – Antonia De Vita (Univr)

Sulle tracce del vivente: educazione e formazione nelle pratiche economiche emergenti

Ore 16. 45 – Giorgio Gosetti (Univr)

Organizzazione e qualità del lavoro nell’economia solidale

Ore 17. 15 – Marco Deriu (Unipr)

Verso un’intelligenza compositiva?

il comune multiplo politico delle economie solidali

Ore 17.45 – Interventi brevi di confronto

Mimmi Spurio (Des Vr), Antonio Nicolini (InterGas Vr),

Francesca Bigliardi (Progetto Economia Solidale e Diritto al Cibo)

Ore 18.30 – Tavola rotonda

Economia solidale e prospettive di ricerca

Davide Biolghini (Rete Res Italia),

Francesca Forno (Unibg)

Coordina Lucia Bertell

Ore 19.20 – Conclusioni

Maria Luisa Perini (Consigliera di Parità Provincia di Verona)

Pubblicato in Eventi, Iniziative, Newsletter, Segnalazioni Taggato con: , , ,
One comment on “Incontro su ECONOMIE DIVERSE
  1. antonio scrive:

    fra i tantissimi spunti emersi nell’incontro, ne segnalo alcuni che hanno in comune una visione critica del “mondo” dell’economia solidale, che potrebbe rappresentare un momento di riflessione per tutti noi.
    1) c’è la mancanza di un progetto “solido” di economia solidale rispetto all’economia convenzionale
    2) c’è una difficoltà a rimandare un’immagine comprensibile per la maggioranza della gente
    3) siamo come una costellazione che non ha un centro
    4) la mancanza di un leader riconosciuto e il tipo di organizzazione orrizzontale può mettere in crisi il movimento in caso di conflitto interno
    La risposta che è stata data è che siamo un movimento veramente nuovo, dove difficilmente le persone accettano di avere un’organizzazione verticale o un leader, questo ci pone in una situazione di sperimentazione sociale dove i parametri “normali” di valutazione delle organizzazioni saltano, se poi saremo in grado di crescere e dimostrare che questa mancanza di un centro non sarà un impedimento si vedrà.
    Rispetto invece ai punti 1 e 2 dobbiamo rifletterci su, anche se a mio sentire vale il fatto che per la maggioranza delle persone che fanno parte di questo movimento, quello che conta non è arrivare a tutti ma continuare a costruire mantenendo, come scritto nella carta del DES, una forte attenzione al processo (“i mezzi contengono il fine”).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


uno × = 1

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>