S C R I V I C I !!!!

Se vuoi essere contattato o lasciare un messaggio inserisci un commento in questa pagina.

I commenti a cui rispondiamo sono poi archiviati nella pagina archivio di SCRIVICI.

21 comments on “S C R I V I C I !!!!
  1. Ciao a tutti.
    Sono da poco al corrente della vostra esistenza, da quando cioè sono entrato in contatto con il GAS Stella Rossa per comprare la pasta.
    Con alcuni amici di Verona, da circa 2 anni, abbiamo cominciato ad importare moto elettriche. Non fanno nessun rumore, non puzzano, non inquinano, sono incentivate dallo stato e costano abbastanza poco all’acquisto (e praticamente nulla a livello di gestione).
    Volendo si può fare un acquisto ragionato e farle
    costare ancora meno. Vi interessa parlarne?
    Questo fine settimana siamo a Milano alla fiera “FAI LA COSA GIUSTA”. Altrimenti vediamoci a Verona.
    Ciao.
    RENZO GASPARELLA
    347 2382700

  2. Chiara scrive:

    Salve, cerco urgentemente un signore anziano, esperto e di cuore che mi aiuti ad avviare un orto biologico a Pescantina. Non prevedo alcun affitto né un compenso, ci accorderemo in maniera che dia molta soddisfazione a entrambi. Si tratta di un campo in una buona posizione e l’orto sarà vicino a un recinto di caprette amato da tutta la gente della zona.

    Grazie
    Chiara
    3471210311

  3. Sirio Marchi scrive:

    DOMENICA13 MARZO  ALLA SALA CIVICA IN ZONA STADIO A VERONA SI PARLA DI ECONOMIA DELLE RISORSE  
    Domenica 13 marzo a partire dalle ore 14.00 nella Sala Civica di Via Brunelleschi 12, in Zona Stadio a Verona, si terrà un incontro pubblico del movimento Zeitgeist Italia, in occasione dell’annuale ZDAY.
    Il Movimento Zeitgeist (“Spirito del Tempo”) è la proposta di un uso solidale di scienza e tecnologia per la progettazione sociale, per trasformare il mondo in un sistema decisamente più organizzato, equilibrato, sostenibile, produttivo, in una parola più umano.
    Questo movimento internazionale sente il bisogno – verificato il fallimento di ideologie e corporazioni economiche – di prendere un’altra strada che affronti la crescente disoccupazione mondiale in una prospettiva solidaristica che parta dal rispetto delle risorse, dal loro utilizzo ottimale e risolva i problemi della povertà, evitando la corruzione in un nuovo principio di sostenibilità del pianeta.
    L’evento, aperto a chiunque, si celebra contemporaneamente in varie città e località in tutto il mondo e on-line: quest’anno il Main Event si terrà a Londra, e ad esso presenzierà anche il coordinatore del Capitolo Italiano del movimento, Federico Pistono.
    Nell’incontro pubblico veronese verranno proiettati estratti del terzo film-documentario “Zeitgeist-Moving Forward”, che fa seguito ai precedenti due, entrambi realizzati e distribuiti gratuitamente sulla rete dallo statunitense Peter Joseph, regista e attivista del movimento.
    Il film identifica alcuni problemi della società, e propone un modo per vivere in equilibrio con l’ambiente, senza inquinare né distruggere le risorse naturali.
    La parte di presentazione e dibattito verterà sui temi di una società ed un’economia basate sulle risorse, sul rapporto simbiotico tra uomo e natura e sull’utilizzo della tecnologia e del metodo scientifico per fini di utilità sociale che valichi i confini del mercato, delle tradizioni e delle nazioni-stato per abbracciare la specie umana nel suo insieme.
    L’evento è completamente gratuito. In occasione dello stesso verranno distribuiti  materiali informativi, sia su CD /DVD che mediante caricamento sulla propria chiavetta USB.

  4. Roberto scrive:

    Ciao
    Ho comprato una casa antica a Roverè con un orto terrazzato. Il muro a secco è crollato e sto cercando qualcuno con esperienza in terrapieni a secco che mi dia aiuto per ricostruirlo. il mio tel. è 3456199868. Grazie

  5. antonio scrive:

    ho risposto via mail inviando il contatto di Riccardo

  6. alessandra scrive:

    Buon giorno,

    sono Alessandra Zoccante e faccio parte di EquOfficina uno studio associato della provincia di Vicenza che opera per la diffusione dell’Economia Popolare Solidale. Una dei soci ha vissuto e lavorato per 5 anni in Brasile all’interno dei gruppi locali di economia popolare solidale. Ci piacerebbe organizzare un incontro pubblico sull’economia popolare solidale ed invitare alcuni esperti brasiliani che la nostra socia conosce, oltre ad altre realtà territoriali. Vi può interessare? Ci piacerebbe realizzare l’iniziativa anche con la Vostra collaborazione.

    GRazie per l’attenzione
    Alessandra

  7. Vincent scrive:

    Ciao! E’ la prima volta che vi scrivo. Sono da 9 mesi a Verona, prima ero attivista per la decrescita felice in Francia. Ecco per la presentazione.

    Vi scrivo perché sto cercando di fare un lombricompostaggio sul pogiolo a casa mia. Saprebbe qualcuno di voi dove potrei trovare dei vermi rossi (Eisenia fetida) a Verona o vicino – meglio se non devo comprarli! Quindi se uno/a ha già un compost (in vassoi o nell’orto!), forse anche un contadino (bio per favore), oppure un bosco…… dove potrei prelevarne qualche centinaio di grammi.

    Grazie dell’aiuto!
    Saluti, Vincent

    • loretta scrive:

      Che io sappia, l’unico produttore di Eisenia phoetida nei paraggi di Verona è Mario Viviani, di Romagnano di Grezzana, telefono 045-908415 (ore pasti, da quelle parti i cellulari non prendono).

      È un po’ difficile da raggiungere, subito dopo l’abitato di Romagnano, giri a destra in corrispondenza di un grande albero. Prosegui sempre dritto, arrivato a un incrocio in prossimità di una pesa, giri a destra. Al bivio tieni la sinistra e subito dopo imbocchi la strada sterrata a sinistra. Entri in una corte, e lì chiedi.

  8. antonio scrive:

    io faccio il compostaggio in giardino da anni ed è pieno di lombrichi ma sinceramente non so se sono Eisenia phoetida, comunque se ne vuoi un po posso dartene
    antonionicolini@libero.it
    ciao antonio

  9. gaetano scrive:

    Salve, sto cercando di fare conoscere e così vendere il prodotto della mia azienda via on-line perchè dalle mie parti non è possibile farlo altrimenti. Produco arance tarocco a polpa rossa che sono veramente eccezionali ma da queste parti li vogliono comprare a 5 cent al Kg, SI PROPRIO CINQUE CENT AL Kg, una vergogna! L’anno scorso ho pubblicato un sito, http://www.arancesantacroce.it, e grazie a ciò sono riuscito a venderne un poco ottenendo tanto gradimento e soddisfazione. Alla fine dell’anno in corso le nuove arance saranno in maturazione e vorrei farmi conoscere da altre persone e fare conoscere ad esse la bontà delle arance di cui parlo. Ho pensato di scrivere a voi ed anche ad altri……..tento di vendere il prodotto, scusatemi del disturbo se non siete interessati. Gaetano

    http://www.arancesantacroce.ithttp://www.arancesantacroce.wordpress.it

    Mi trovate anche su fb al contatto arancesantacroce.

    E_mail arancesantacroce@aruba.it

  10. Anche noi proponiamo degli scooter elettrici per girare in città senza inquinare l’ambiente.

  11. federico scrive:

    Ciao a tutti !
    vi segnalo questo evento per la settimana prossima,

    Martedì 24 gennaio 2012
    Ore 20.45

    Presso la FORESTERIA SEREGO ALIGHIERI a Gargagnago di Valpolicella
    Via Giare 277

    SALVATORE SETTIS

    Presenta il suo libro
    PAESAGGIO COSTITUZIONE CEMENTO
    La battaglia per l’ambiente contro il degrado civile
    (Ed. Einaudi, 2010)

  12. luca scrive:

    ciao a tutti,vorrei sapere se esiste a verona un progetto per costriure un ecovillaggio.attendo una vostra risposta grazie

  13. antonio scrive:

    il commento di francesca capovin dell’ass.ne il mondo nella città è spostato sotto l’articolo della festa del vestire sostenibile

  14. marina baggio scrive:

    a pregnana milanese (mi) sto organizzando un orto collettivo. il mio dubbio è: come si fa ad andare daccordo se si coltiva insieme un orto? quando è il momento di raccogliere non si creano liti per la suddivisione dei prodotti? penso che certe persone stiano a contare il tempo di lavoro degli altri e che quindi pensino di meritare più raccolto rispetto ad altri che hanno lavorato meno. insomma, è un problema al quale non riesco a trovare soluzione. potete darmi un consiglio? grazie. ciao a tutti.
    marina baggio

    • Antonio Nicolini scrive:

      credo che la cosa migliore sia parlarne con il gruppo che si è formato e trovare assieme una soluzione condivisa.
      Non esiste una regola uguale per tutti ed è un bene perchè ogni insieme di persone alla fin fine è naturalmente diverso dagli altri.
      Ho letto di gruppi dove si segnano le ore di lavoro che ogni uno fa e poi in base a quelle si fanno le divisioni della produzione.
      Nel caso dei due orti collettivi nati in valpolicella per ora entrambi i gruppi non hanno sentito l’esigenza di mettere regole, ci si divide amichevolmente quello che si raccoglie.
      Per ora questo non ha creato dissapori, penso che questo modo di agire sia dovuto al fatto che la cosa a cui diamo più importanza è l’esperienza di lavorare come una piccola comunità dove ogni uno da per quello che può.
      C’è anche da dire che entrambi i gruppi sono nati da poco, vedremo.
      ciao antonio

  15. andrea tronchin scrive:

    Ciao a tutte/i,
    ho notato che nella sezione “link amici” il collegamento con il sito di Naturalmente Verona è quello vecchi di qualche anno fa. Potreste per cortesia modificarlo con il nuovo: http://www.naturalmenteverona.org . Grazie!
    Saluti solidali
    andrea

    • Antonio Nicolini scrive:

      stiamo proprio pensando di eliminare questa pagina visto che gli altri siti oramai non usano più mettere i link amici, anche perchè poi richiede tempo e attenzione per tenere aggiornati i link e preferiamo usare le poche energie per cose che noi pensiamo siano più costruttive
      ciao antonio

  16. sara dall agnola scrive:

    Faccio parte dall associazione terra viva e stiamo cercando gli indirizzi mail per coinvolgervi in una marcia contro i pesticidi che si terrà il 13 maggio.Vi vorremo mandare volantini e quant’altro.Grazie Sara

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


2 × = quattro

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>