Archivi del Blog

Meno indio per tutti

Non bastavano petrolio, rame, fosfati: secondo le autorità USA potremmo andare a secco anche con le terre rare. Altra botta al nostro assurdo stile di vita.

Pubblicato in Attualità, Decrescita Taggato con: , ,

Auto: la svolta della Repubblica

Il quotidiano del gruppo Cir-DeBenedetti, con una firma di prestigio, si accorge che la sobrietà è più ecologicamente efficace dell’ecofighettismo. Si apre un dibattito nel mondo ambientalista. ___________ Chiedo perdono, Padre. Ho molto peccato. Ho pensato male: ho pensato che

Pubblicato in Attualità, Segnalazioni Taggato con: , , ,

Energia verde? Il SommaGAS ci riprova

Dopo la delusione degli accordi con i gestori verdi, un Gruppo di Acquisto Solidale cambia strategia e dialoga con un gestore convenzionale come l’AGSM. _____________ Qualcuno ricorderà la tragicomica epopea della 220, un distributore di energia elettrica che, tra il

Pubblicato in Attualità, Decrescita, Iniziative Taggato con: , , ,

Nucleare Vs. sobrietà

A parole, oggi sono tanti contro il nucleare. Ma chi è disposto a rinunciare alle magie della tecnologia?

Pubblicato in Attualità Taggato con: , ,

La fine è vicina, emigriamo

“La fine è vicina,” grida il villico del Sèlese, “e allora emigriamo,” gli fa eco l’astrofisico Hawking. Sulla Repubblica dichiara: “Crescono popolazione e consumo di risorse: possiamo salvarci dalla catastrofe solo esplorando nuovi mondi“. Stephen Hawking non è ottimista: “gli

Pubblicato in Riflessioni Taggato con: , , , , ,

La crisi II

Scegliere di invertire la folle tendenza alla crescita infinita significa affrontare enormi costi umani. La terribile contraddizione della decrescita. _______________ Nel mio precedente delirio La crisi, ho analizzato gli aspetti negativi del periodo economico che stiamo attraversando, concludendo che nel

Pubblicato in Riflessioni Taggato con: , , , , , , , ,

La crisi

Sono passati due anni dall’inizio della più grave crisi economico-finianziaria dal 1929. Due estati fa guardavamo con preoccupazione l’escalation del prezzo del petrolio e mai avremmo previsto che la crisi sarebbe nata dai mutui sub-prime, e che sarebbe stata di

Pubblicato in Decrescita, Riflessioni Taggato con: , , , , , , ,