Esenzione dai regali di Natale

Regali inutiliParte la prima iniziativa del Sélese: dedicata a tutte le persone che fanno del rifiuto ai regali di Natale una forma di personalissima lotta contro il consumismo.

Non potete soffrire l’assurda neo-tradizione del regalino? Siete convinti che l’aumento del PIL non sia la soluzione? Vi sentite dei Don Chisciotte contro i mulini a vento?

Allora scaricate il certificato etico, stampatelo (possibilmente in carta riciclata), aggiungete a penna il vostro nome e mostratelo a parenti e amici invadenti.

È una sorta di falso certificato medico, come quelli che ci facevamo fare per non fare la corsa campestre a scuola, o per non mangiare l’orrendo frittatone con cipolle che ci facevano in mensa. Solo che stavolta mira a salvarvi dai regali di Natale, sia quelli da fare che da ricevere.

Magari servirà a poco, ma potrà mostrare il vostro pensiero, e giustificare la vostra linea di condotta, senza farvi apparire come i soliti guastafeste o dei taccagni.

Potete anche diffondere l’idea, stampando qualche copia in più del certificato, oppure inviando via email questa pagina, copiandovi sopra questo link:

http://www.quarei.it/matonele/?p=5740

Magari l’idea si diffonde…

Novità: Caterpillar (radio RAI) ha parlato di noi (scarica il file audio dal sito) e lo ha fatto anche Radio Alcamo Centrale

Pubblicato in Iniziative

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


4 + = dieci

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>